Bollate è uno dei 2800 Comuni europei beneficiari del bando Wifi4EU

wifi4eu

In arrivo 15mila euro per creare hotspot gratuiti in città. La comunicazione ufficiale è arrivata martedì 11 dicembre: il Comune di Bollate è stato selezionato per ricevere uno dei 2800 voucher di 15mila euro l’uno messi a disposizione dei Comuni dalla Commissione Europea con il bando “Wifi4EU”, aperto il 7 novembre scorso.

Ma cos’è Wifi4EU? E’ l’iniziativa europea, promossa dalla Commissione, per offrire connettività WiFi gratuita in luoghi pubblici come piazze, edifici pubblici, biblioteche, parchi, centri sanitari, a disposizione dei cittadini e dei visitatori delle città europee.

Il Comune di Bollate, insieme ad altri 2,8mila Comuni italiani e 13mila Comuni europei (più i Comuni di Norvegia e Islanda), ha presentato domanda ed è risultata aggiudicataria dei fondi messi a disposizione dalla Commissione. Ora, il Comune avrà un anno e mezzo di tempo per installare e mettere in funzione gli hotspot, selezionando i centri della vita pubblica da coprire con la rete WiFi sul territorio bollatese.

“Un importante risultato che è una buona notizia per tutti i cittadini bollatesi che presto potranno usufruire di connettività gratuita negli spazi pubblici della città – commenta l’Assessore alle Politiche europee Lucia Rocca”.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...