BANDI E FINANZIAMENTI – N. 1 NOVEMBRE 2018

bandi

NEW ! Bando aggiornato
BANDO RINNOVA VEICOLI – Dal 16 ottobre 2018 al 10 ottobre 2019
BENEFICIARI : PMI
CARATTERISTICHE DELL’AGEVOLAZIONE: Incentivi alle micro piccole e medie imprese per la demolizione di veicoli commerciali di proprietà, benzina fino ad euro 1/I incluso e/o diesel fino ad Euro 4/IV incluso, con conseguente acquisto, anche nella forma del leasing finanziario, di un nuovo veicolo ad uso commerciale e industriale (categoria N1 e N2) a basso impatto ambientale. http://www.unioncamerelombardia.it/images/file/AT_BANDI%202018/bando%20RinnovaVeicoliCommerciali.pdf

NEW ! Bando aggiornato
BANDO EXPORT 4.0 – COMMERCIO DIGITALE E FIERE – Dal 6 al 30 novembre 2018
BENEFICIARI : MPMI che intendono sviluppare la propria posizione sui mercati esteri attraverso l’accesso a piattaforme e-commerce e la partecipazione a fiere.
CARATTERISTICHE DELL’AGEVOLAZIONE: Contributi a fondo perduto.
Domande per la seconda finestra dal 6 novembre al 30 novembre 2018.
http://www.unioncamerelombardia.it/images/file/AT_BANDI%202018/Bando%20export%204_0%20-%202a%20finestra.pdf

NEW ! BANDO EUROPA CREATIVA – scad. : 11 dicembre 2018
L’Agenzia esecutiva EACEA ha pubblicato il nuovo bando annuale di Europa Creativa per progetti di cooperazione europea, che quest’anno mette a disposizione oltre 44 milioni di euro per finanziare progetti nei settori della cultura e creatività. Le candidature possono essere presentate fino all’11 dicembre 2018.
BENEFICIARI : Operatori (pubblici e privati) attivi nei settori culturali e creativi che siano legalmente costituiti in uno dei Paesi ammissibili al sottoprogramma Cultura. Il capofila di progetto deve dimostrare di essere legalmente costituito come persona giuridica da almeno 2 anni alla data di scadenza del bando. Paesi ammissibili (per i Paesi non-UE l’elenco è aggiornato al 30/10/2018): Paesi UE, i Paesi EFTA/SEE (solo Islanda e Norvegia), i Paesi candidati effettivi e potenziali (solo Albania, Bosnia-Erzegovina, ex Repubblica jugoslava di Macedonia, Montenegro, Serbia, Kosovo), Paesi PEV (solo Georgia, Moldova, Ucraina, Tunisia, Armenia).
CARATTERISTICHE AGEVOLAZIONE: Progetti di cooperazione di piccola scala: contributo UE fino al 60% dei costi totali ammissibili del progetto per un massimo di 200.000 euro. Progetti di cooperazione di larga scala: contributo UE fino al 50% dei costi totali ammissibili del progetto per un massimo di 2.000.000 euro.
https://eacea.ec.europa.eu/creative-europe/funding/support-european-cooperation-projects-2019_en

NEW! BANDO GENERALE ERASMUS PLUS 2019 – Scadenze: I progetti devono essere presentati per le ore 12:00 (ora di Bruxelles) dei termini indicati di seguito:
Azione chiave 1
– Mobilità individuale nel settore dell`istruzione superiore: 5 febbraio 2019
– Mobilità individuale nel settore dell’IFP, dell’istruzione scolastica e per adulti: 5 febbraio 2019
Mobilità individuale nel settore della gioventù: 5 febbraio 2019; 30 aprile 2019; 1 ottobre 2019
– Diplomi di master congiunti: 14 febbraio 2019
– Master congiunti UE-Giappone: 1 aprile 2019
Azione chiave 2
– Partenariati strategici nel settore dell`istruzione e formazione: 21 marzo 2019
– Partenariati strategici nel settore della gioventù: 5 febbraio 2019; 30 aprile 2019; 1 ottobre 2019
– Università europee: 28 febbraio 2019
– Alleanze per la conoscenza: 28 febbraio 2019
– Alleanze per le abilità settoriali: 28 febbraio 2019
– Rafforzamento delle capacità nel settore dell’istruzione superiore: 7 febbraio 2019
– Rafforzamento delle capacità nel settore della gioventù: 24 gennaio 2019
Azione chiave 3
Progetti nell’ambito del dialogo con i giovani: 5 febbraio 2019; 30 aprile 2019; 1 ottobre 2019
Attività Jean Monnet
Per tutte le azioni: 22 febbraio 2019
Sport
Per tutte le azioni: 4 aprile 2019
BENEFICIARI : il bando è rivolto a qualsiasi organismo, pubblico o privato, attivo nei settori dell’istruzione, della formazione, della gioventù e dello sport. Tuttavia, per ogni singola azione sopra indicata sono ammissibili organismi ben specificati; per conoscere la corrispondenza tra azioni e soggetti ammissibili si rimanda alla “Guida al programma”. Il bando è aperto a organismi stabiliti nei cd. Paesi partecipanti al programma (voce “Aree geografiche” a fondo scheda). Tuttavia, ad alcune azioni possono partecipare anche organismi stabiliti nei cd. Paesi partner del programma: per conoscere la corrispondenza tra azioni e Paesi ammissibili si veda la “Guida al programma”. Alle azioni Jean Monnet possono partecipare istituti di istruzione superiore/organismi di tutto il mondo.
https://eur-lex.europa.eu/legal-content/IT/TXT/PDF/?uri=CELEX:C2018/384/04&from=EN
https://ec.europa.eu/programmes/erasmus-plus/resources/programme-guide_en

BANDO CENTRO PER IL LIBRO – SCAD.: 20 novembre 2018
BENEFICIARI : Il Centro per il libro e la lettura si rivolge alle organizzazioni del terzo settore (sociale e/o culturale) che operano nei Comuni che hanno ottenuto la qualifica di “Città che legge” per il biennio 2018-2019. Gli elenchi dei Comuni qualificati sono disponibili nella sezione del progetto “Città che legge”. Il Bando intende favorire l’inclusione e la coesione sociale, promuovendo progetti capaci di integrare l’offerta tradizionale e i servizi delle biblioteche di pubblica lettura attive all’interno dei Comuni qualificati. I progetti proposti dalle organizzazioni del terzo settore dovranno quindi essere condotti e realizzati in partenariato con le biblioteche comunali, che dovranno rappresentare il luogo di svolgimento delle attività. Le proposte progettuali dovranno essere inviate entro e non oltre le ore 18:00 del giorno 20 novembre 2018 tramite PEC, posta elettronica certificata, all’indirizzo: mbac-c-ll@mailcert.beniculturali.it.
CARATTERISTICHE DELL’AGEVOLAZIONE : Saranno individuati n. 6 progetti, per un finanziamento massimo pari a € 80.000,00 ciascuno e per iniziative di durata pari a 24 mesi. http://www.cepell.it/it/biblioteche-per-linclusione-2018-bando-per-organizzazioni-del-terzo-settore/

BANDO PER INTERVENTI A FAVORE VITTIME DEL REATO DI USURA – Dal 4 ottobre 2018 ad esaurimento risorse.
Il bando sostiene iniziative di contrasto al fenomeno dell’usura e dell’estorsione e di solidarietà alle vittime di tale reato. Domande fino a esaurimento risorse.
Il contributo non può essere concesso prima del decreto che dispone il giudizio nel relativo procedimento penale.
BENEFICIARI : Titolari di un’attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o comunque economica, ovvero di una libera arte o professione.
CARATTERISTICHE DELL’AGEVOLAZIONE : Gli interventi a sostegno delle vittime del reato di usura o di estorsione, a titolo di indennizzo parziale dei danni subiti a caso e in conseguenza del reato sono costituiti da contributo a fondo perduto. Il valore massimo del contributo è pari a € 20.000,00 e comunque non potrà superare il valore degli investimenti previsti nel programma di riavvio/rilancio della propria attività economica e l’entità del danno subito/dichiarato. Il contributo sarà erogato in un unica soluzione a fronte della rendicontazione delle spese sostenute.
COME ACCEDERE : Per poter accedere ai benefici previsti devono presentare un programma di investimento per il rilancio della propria attività imprenditoriale o per l’avvio di una nuova attività.
https://bit.ly/2CB9Nbt

BANDO VOUCHER TURISMO 2018 – Scad.: 15 novembre 2018
OBIETTIVI : Supportare le imprese della filiera turistica nel dotarsi degli strumenti tecnologici e comunicativi adeguati a migliorare la propria presenza sul digitale. In particolare per aderire all’Ecosistema Digitale Turistico quale canale innovativo per la visibilità, la promozione e la vendita della propria offerta a un pubblico sia italiano che straniero. In particolare, l’Ecosistema digitale per le imprese del settore turistico (EDT) è pensato per:
– favorire l’emersione, integrare e mettere in rete l’offerta turistica regionale;
– mettere a disposizione degli operatori turistici regionali nuovi canali di commercializzazione della propria offerta;
– promuovere l’offerta turistica integrata con modalità innovative;
– realizzare e potenziare la rete di Infopoint in Italia e all’estero;
– fornire formazione e supporto agli operator turistici regionali su come posizionare al meglio la propria offerta sul mercato.
BENEFICIARI : Possono accedere ai contributi del presente bando le imprese aventi i seguenti requisiti:
– essere micro, piccole o medie imprese (MPMI) aventi sede legale e/o operativa iscritte al Registro delle Imprese della Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi;
– essere attive ed in regola con il pagamento del diritto camerale e con il versamento dei contributi previdenziali, assistenziali e assicurativi dei dipendenti
– svolgere attività che rientri in uno dei seguenti codici ATECO:
55 – Alloggio
56 – Attività dei servizi di ristorazione
79 – Attività dei servizi delle agenzie di viaggio, dei tour operator, servizi di prenotazione e attività connesse
90 – Attività creative, artistiche e di intrattenimento
91 – Attività di biblioteche, archivi, musei ed altre attività culturali
93 – Attività sportive, di intrattenimento e di divertimento
CARATTERISTICHE AGEVOLAZIONE : L’agevolazione consiste nella concessione di un contributo a fondo perduto pari al 70% delle spese considerate ammissibili.
http://www.milomb.camcom.it/bando-voucher-turismo-2018

BANDO FEASR – PSR 2014-2010 – CONSERVAZIONE DELLA BIODIVERSITA’ ANIMALE E VEGETALE
Dall’1 ottobre 2018 al 14 dicembre 2018
BENEFICIARI: – Enti ed Istituti di ricerca pubblici o privati, Fondazioni ed altri Enti pubblici che svolgano attività di ricerca e/o conservazione delle risorse genetiche animali e/o vegetali.
CARATTERISTICHE DELL’AGEVOLAZIONE: E’ concesso un aiuto sotto forma di contributo in conto capitale, pari al 80% della spesa ammessa a contributo.
L’importo massimo di contributo per ciascun progetto è fissato in € 150.000,00.
COME PARTECIPARE: La domanda deve essere presentata esclusivamente per via telematica tramite la compilazione della domanda informatizzata presente nel Sistema Informatico delle Conoscenze della Regione Lombardia (Sis.Co.) entro le ore 12:00:00 del 14/12/2018, previa apertura e aggiornamento del fascicolo aziendale informatizzato.
Il testo del Bando specifica la documentazione da allegare alla domanda di partecipazione.
https://bit.ly/2NiYHNq

Sportello  Europa Giovani Bollate
europa@comune.bollate.mi.it
Tel.: 02 35005576 (tutti i giorni in orari di ufficio)
Piazza A. Moro 1
20021 Bollate (MI)
Sito : https://europagiovani.wordpress.com
Fb : @europagiovanibollate
 Instagram : @europagiovanibollate
Apertura al pubblico : martedì dalle ore 9.30 alle ore 12.00 e dalle ore 15.00 alle ore 17.30.
Apertura English Corner (su appuntamento) : lunedì dalle ore 15.30 alle ore 17.00 e mercoledì dalle ore 16.30 alle ore 18.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...